Jump to content
Dr. Pianale

Lo stabilimento di Dingolfing del BMW Group fornirà le batterie per la MINI elettrica dal 2019

Recommended Posts

Lo stabilimento di Dingolfing del BMW Group fornirà le batterie per la MINI elettrica dal 2019.

Importanti investimenti per avviare la produzione di batterie.

P90328848-already-today-high-voltage-bat
 

Dingolfing. Lo stabilimento di Dingolfing del BMW Group si prepara ad un aumento della domanda di motopropulsori elettrici investendo in ampie misure di ristrutturazione e ampliamento. Una somma di diversi milioni di euro è stata stanziata per misure strutturali e attrezzature esclusivamente destinate alla produzione delle batterie che alimenteranno la MINI elettrica. Coprendo un'area di circa 6.000 metri quadrati nell'ala ovest dello stabilimento di Dingolfing 02.20, verranno installate apparecchiature per la produzione dei moduli di batteria, insieme a una linea di assemblaggio. I primi sistemi sono attualmente in fase di installazione e verranno testati in sequenza.

"Con il lancio dei nuovi modelli e la crescente domanda per veicoli elettrificati, aumenteremo significativamente la produzione di componenti elettrici nei prossimi mesi e anni", ha dichiarato Roland Maurer, responsabile di E-Powertrain di Planning and Production presso il BMW Group.

La MINI elettrica verrà assemblata a Oxford, nel sud dell'Inghilterra, a partire dalla fine del 2019. Le batterie per la vettura arriveranno dal nuovo stabilimento di produzione di batterie di Dingolfing, con motori elettrici dal vicino impianto del BMW Group di Landshut. Di conseguenza, il nuovo leader dell'innovazione per il marchio britannico di automobili di piccole dimensioni avrà "look inglese e cuore bavarese".

Dal 2020, lo stabilimento di Dingolfing produrrà anche sistemi di azionamento elettrico di quinta generazione per i futuri veicoli elettrificati del BMW Group, come la BMW iX3, la BMW i4 e la BMW iNEXT. Le ampie misure di rimodellamento e le disposizioni preparatorie necessarie sono già in corso. In riconoscimento della sua crescente importanza e del suo ruolo chiave all'interno della rete di produzione, l'impianto componente 02.20 verrà ora ribattezzato "Centro competenza e-Drive del BMW Group".

Lo stabilimento 02.20, una delle sezioni più antiche del gruppo di impianti di Dingolfing, produce batterie e motori elettrici per i modelli ibridi plug-in del BMW Group dal 2015. Per decenni è stato il quartier generale della distribuzione globale dei componenti dei veicoli del BMW Group. La distribuzione dei componenti è stata gradualmente trasferita nei nuovi magazzini di Wallersdorf e Bruckberg alcuni anni fa, aprendo lo spazio per il nuovo "Centro competenza e-drive del BMW Group". Più di 300 persone sono attualmente impiegate nel centro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×