Jump to content
Dr. Pianale

Concorso D`eleganzaVilla D`este 2018

Recommended Posts

L'Alfa Romeo 33/2 Stradale vince la Coppa d'Oro al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este

Trasmettiamo in allegato quattro foto dell'Alfa Romeo 33/2 Stradale. La vettura è stata premiata quest'oggi con la Coppa d'Oro (il Primo Premio assegnato per Referendum pubblico a Villa d'Este) al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este.

 

P90306203-vde-1-premio-1-2250px.jpg

Alfa Romeo 33/2 Stradale (1968)
Motore V8, 1.995 cc, 230 hp at 8.800 rpm
Carrozzeria: Coupé, Scaglione
Concorrente: Albert Spiess (Svizzera)

Il "secondo nome" di questa spettacolare Alfa Romeo alta 99 cm fa riferimento al suo impiego previsto su strada. Chiunque si sia infilato una volta nella versione addomesticata di una pura auto da corsa, potrebbe avere l’impressione che il termine Stradale suoni un po’ come uno scherzo. Tuttavia se ci si lascia trasportare dalla passione trasmessa dalle prestazioni di guida, la difficoltà di domare questo modello risulta meno impegnativa. Nessun’altra auto sportiva da strada del periodo era in grado di accelerare così rapidamente (0-100 km/h in 5,6 s) come questa Alfa Romeo di soli 700 kg. Il fatto che gli esperti del settore discutano da decenni sul numero esatto di esemplari prodotti, contribuisce al mito della Stradale. Verosimilmente sono stati prodotti solo 18 telai di cui cinque allestiti da famosi carrozzieri con stili unici, come l’iconica Carabo di Bertone.


Nella giornata di domani saranno consegnati il Trofeo BMW Group dedicato alle motociclette storiche (assegnato dalla Giuria), il Trofeo BMW Italia e il Concorso d'Eleganza Design Award for Concept Cars e Prototypes (i due premi assegnati per Referendum Pubblico a Villa Erba), mentre bisognerà attendere la tarda serata per conoscere l'auto che verrà premiata con il Trofeo BMW Group (il Primo Premio assegnato dalla Giuria, Best of Show del Concorso d'Eleganza).

P90306204-vde-1-premio-2-599px.jpg

P90306205-vde-1-premio-3-599px.jpg

P90306206-vde-1-premio-4-599px.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×