Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'serie 4'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Forum BMW Serie 1 e BMW Serie 2
    • Generale - Serie 1 / Serie 2
    • Novità e Notizie - Serie 1 / Serie 2
    • BMW Serie 1 F20, F21 / Serie 2 F22, F23, F45, F46 (2011 -> )
    • BMW Serie 1 E81, E82, E87, E88 (2004 - 2013)
  • Forum BMW X1 e BMW X2
    • Generale - X1 e X2
    • Novità, Notizie e Anticipazioni BMW X1 / BMW X2
    • BMW X1 F48 e X2 F39 (2015 -> )
    • BMW X1 E84 (2009 - 2015)
  • Forum Gruppo BMW (no 1 e 2)
    • BMW Group
    • Il Mondo dell'Auto
    • BMW Mobile Tradition (e Altre)
    • BMW Motorsport (e Altre)
  • Generale
    • Presentazioni
    • Avvistamenti
    • Vendo
    • Compro
    • Segnalazioni Ebay e simili
    • Partnership
    • Off Topic
    • Viaggi
  • Immagini e Documenti
    • Pictures
    • Foto e Video Ufficiali BMW Serie 1 - Serie 2 - X1 - X2
    • Cataloghi Accessori Ufficiali BMW Serie 1
    • Redirect al sito ufficiale di BMW Italia
    • FAQ e Glossario

Calendars

  • Calendario del BMW 1 e 2 Virtual Club

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Socio n.:

Found 7 results

  1. La nuova BMW M3 berlina e la nuova BMW M4 Coupé Con la nuova BMW M3 berlina e la nuova BMW M4 Coupé la BMW M GmbH presenta una nuova interpretazione dell’automobile sportiva ad alte prestazioni, seguendo con coerenza la filosofia di BMW M nella quinta generazione di vetture M3. Dopo la produzione del modello precedente, la BMW M3 Coupé della quarta generazione, in oltre 40.000 esemplari, la BMW M4 Coupé inaugura un capitolo nuovo della storia di successo, creando con il nome di tipo “M4” un legame con la Serie che funge da base per il nuovo modello. Per la prima volta, insieme al modello Coupé debutta anche la variante a quattro porte che logicamente è denominata BMW M3 berlina. “Nell’ambito di un concetto dalla forte carica emotiva, da quattro generazioni di modello la BMW M3 unisce il dna del motorsport con la possibilità di guida giornaliera senza limiti”, illustra il dr. Friedrich Nitschke, Presidente dell’Amministrazione della BMW M GmbH. “La BMW M3 berlina e la BMW M4 Coupé danno un seguito coerente a questo concetto. Il motore è il cuore di ogni modello BMW M: il nuovo propulsore turbo a sei cilindri combina i pregi del motore aspirato a regimi elevati con i vantaggi della tecnologia turbo. Un concetto coerente di lightweight design ha consentito di ridurre il peso fino a 80 chilogrammi rispetto al modello precedente. La BMW M3 e la BMW M4 scaricano sulla strada la tecnologia delle corse. La prova di maturità del concetto sono migliaia di giri sulla Nürburgring Nordschleife, il circuito più impegnativo del mondo. Uno scrupoloso lavoro di sviluppo ha trasformato i due modelli in automobili sportive high-performance che definiranno i nuovi parametri di riferimento a livello di concetto, di precisione e di agilità.” Il motore sei cilindri in linea sviluppato completamente ex novo per la nuova BMW M3 berlina e la nuova BMW M4 Coupé è equipaggiato con la tecnologia BMW M TwinPower Turbo; il suo concetto a regimi elevati offre una potenza di picco di 431 CV e una coppia massima di 550 Newtonmetri, disponibile in un ampio arco di regime, che supera così di quasi il 40 per cento il valore massimo del modello precedente BMW M3 berlina. Il consumo di carburante e le emissioni sono stati ridotti del 25 per cento circa. Sia la BMW M3 berlina che la BMW M4 Coupé accelerano da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi (con l’optional cambio a doppia frizione M a sette rapporti). Per assicurare la massima dinamica di guida e, contemporaneamente, un’efficienza eccellente, rispetto al modello precedente il peso della vettura è stato ridotto di circa 80 chilogrammi (senza equipaggiamenti). La BMW M4 Coupé raggiunge così un peso a vuoto DIN di 1.497 chilogrammi. Questo risultato è stato possibile grazie ad una serie d’interventi di lightweight design intelligente, come l’uso ancora più diffuso di leghe leggere, di materiale sintetico rinforzato con la fibra di carbonio e di alluminio in numerosi componenti dell’assetto e della scocca. Entrambi i modelli sono infatti dotati di un tetto in carbonio. Uno degli obiettivi prioritari di sviluppo della BMW M3 berlina e della BMW M4 Coupé era la robustezza sul circuito. Entrambi i modelli dispongono di un sistema di raffreddamento concepito per la guida in pista che garantisce in qualsiasi momento la temperatura ottimale del motore, del turbocompressore e del cambio. Per sottolineare il carattere da competizione di entrambi i modelli non solo a livello di dotazione tecnica, ma anche nella taratura della vettura, gli ingegneri hanno collaborato con i piloti professionisti della BMW Motorsport. Per esempio, i piloti DTM Bruno Spengler e Timo Glock hanno partecipato a numerosi giri di prova e di taratura sulla Nürburgring Nordschleife. La nuova BMW M3 berlina La nuova BMW M4 Coupé
  2. La nuova BMW Serie 4 Con il suo look indipendente e il suo dinamismo, sin dal momento di lancio sul mercato la BMW Serie 4 si è presentata come una personalità attraente e sicura di sé. Quasi 400 000 vetture vendute in tutto il mondo (fino alla fine del 2016) documentano l’appeal della BMW Serie 4, la cui storia iniziò nel 2013 con la BMW Serie 4 Coupé. Nell’anno successivo la famiglia è stata completata dalla BMW Serie 4 Cabrio e dalla BMW Serie 4 Gran Coupé. Accento sul carattere sportivo. The new BMW 4 Series, Highlights (01/2017). Proiettori ridisegnati con tecnica a LED sostituiscono le attuali luci allo xeno. Inoltre, tutti i modelli della BMW Serie 4 sono equipaggiati di serie con fari fendinebbia a LED. Le luci posteriori a LED, utilizzate per la prima volta nella BMW Serie 4, ne accentuano l’immagine sportiva. Prese d’aria ridisegnate, applicazioni specifiche per ogni Line e la nuova grembiulatura posteriore creano dei tocchi stilistici supplementari. The new BMW 4 Series, Highlights (01/2017). Negli interni l’esclusività e l’alta qualità vengono sottolineate da nuovi elementi galvanizzati, applicazioni cromate e la consolle centrale in nero lucido. Un ulteriore highlight stilistico è la doppia cucitura decorativa della plancia portastrumenti. Tre nuovi colori per i sedili e tre nuove modanature interne provvedono a una selezione ancora più ampia per la personalizzazione dell’abitacolo. The new BMW 4 Series, Highlights (01/2017). Le due nuove vernici esterne snapper rocks blau e sunset orange, nonché un nuovo design dei cerchi per i modelli Advantage, Sport Line, Luxury Line ed M Sport sono fornibili esclusivamente per i modelli della nuova BMW Serie 4. Numerosi altri optional offrono al cliente nuove possibilità di personalizzazione. Nuovo assetto. Nella nuova BMW Serie 4 Coupé e nella nuova BMW Serie 4 Gran Coupé un assetto ancora più rigido provvede a un comportamento di guida più sportivo senza che sia necessario rinunciare al comfort. Nell’ambito della rivisitazione è stato possibile migliorare in tutti gli stati di carico sia le caratteristiche di guida a livello di dinamica trasversale che di dinamica longitudinale. Questo vale per l’assetto di serie ma anche per l’assetto M Sport e l’assetto adattivo. Tutte le nuove BMW Serie 4 offrono adesso una guida in rettilineo ancora più stabile e un feedback dello sterzo ottimizzato. Per tutti i modelli a partire della BMW 430d e la BMW 430i sono disponibili come optional ex fabbrica degli pneumatici high-performance. 31 varianti di modello e di trazione. Tutti i propulsori a benzina e i motori quattro cilindri diesel della nuova BMW Serie 4 fanno parte dell’attuale famiglia di motori BMW EfficientDynamics e sono dotati della tecnologia BMW TwinPower Turbo. Per tutte le nuove BMW Serie 4 sono disponibili tre motori a benzina (BMW 420i, BMW 430i e BMW 440i) e tre motorizzazioni diesel (BMW 420d, BMW 430d e BMW 435d xDrive). La gamma di potenza delle motorizzazioni a benzina della BMW Serie 4 spazia così da 135 kW / 184 CV della BMW 420i fino a 240 kW / 326 CV della BMW 440i (consumo di carburante nel ciclo combinato: 7,9 – 5,5 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 185 – 127 g/km). Nel campo dei propulsori diesel l’offerta varia da 140 kW / 190 CV della BMW 420d a 230 kW / 313 CV della BMW 435d xDrive (consumo di carburante nel ciclo combinato: 5,9 – 4,2 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 155 – 106 g/km). La BMW Serie 4 Gran Coupé e la BMW Serie 4 Gran Coupé sono fornibili anche nella variante diesel BMW 418d da 110 kW / 150 CV (consumo di carburante nel ciclo combinato: 4,5 – 4,1 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 118 – 107 g/km). L’optional BMW xDrive può essere ordinato per complessivamente 12 varianti di modello. La BMW 435d xDrive monta di serie la trazione integrale intelligente nella versione Coupé, Cabrio e Gran Coupé. Nuove unità di visualizzazione per la navigazione e nuova strumentazione. Nella nuova BMW Serie 4 il sistema di navigazione Professional, offerto come optional, presenta adesso un’interfaccia utente più ergonomica con ampie superfici per i comandi, ordinate in una struttura a riquadri. I singoli riquadri possono essere posizionati liberamente e offrono una vista sempre aggiornata dei contenuti dei menu sottostanti. Questo consente all’utente una gestione ancora più intuitiva. A richiesta, la BMW Serie 4 può essere dotata del display multifunzione della strumentazione. A seconda della modalità di guida selezionata, il guidatore può scegliere tra differenti visualizzazioni delle varie indicazioni. Design ulteriormente affilato anche per la BMW M4. La BMW M4 Coupé e la BMW M4 Cabrio sono equipaggiate di serie con proiettori full-LED. Le luci posteriori full-LED ridisegnate creano un look fresco e tecnico. A ciò si aggiungono una serie di tocchi stilistici che rendono ancora più sofisticati gli interni delle varianti più sportive della BMW Serie 4. Il sistema di navigazione Professional e ulteriori funzioni di ConnectedDrive sono stati aggiornati anche nei due modelli BMW M4. Ulteriori informazioni relative al consumo ufficiale di carburante, alle emissioni ufficiali di CO2, al consumo di corrente elettrica di autovetture nuove sono descritte nel “Leitfaden über Kraftstoffverbrauch, die CO2-Emissionen und den Stromverbrauch neuer Personenkraftwagen” disponibile in lingua tedesca in tutti i punti di vendita della Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen e sul sito http://www.dat.de/en/offers/publications/guideline-for-fuel-consumption.html (PDF ‒ 2,7 MB).
  3. BMW Serie 4 F33 vs BMW Serie 3 F30 vs BMW Serie 2 F22 vs BMW Serie 1 F20
  4. La nuova BMW Serie 4 Gran Coupé F36 Con la BMW Serie 4 Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo combinato: 8,1–4,5 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 189–119 g/km) l’azienda BMW presenta il suo primo modello Coupé a quattro porte nella classe media premium, ampliando con coerenza la gamma di modelli. Dopo la BMW Serie 4 Coupé e Cabrio, il Gran Coupé è il terzo modello della nuova BMW Serie 4, che si distingue soprattutto per le sue proporzioni equilibrate; la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé si presenta infatti più lunga, più larga e più dinamica di qualsiasi altro modello automobilistico di classe media. La BMW Serie 4 Gran Coupé combina le qualità stilistiche di un modello Coupé a due porte con la funzionalità di una vettura a quattro porte e la generosa offerta di spazio che si nasconde sotto il cofano del bagagliaio dall’ampia apertura. Nuovo parametro di riferimento di eleganza ed esclusività nella classe automobilistica media Con una lunghezza di 4.638 millimetri, una larghezza di 1.825 millimetri e un passo di 2.810 millimetri, la BMW Serie 4 Gran Coupé vanta esattamente le stesse misure del modello Coupé a due porte. Le sezioni anteriori dei due modelli hanno gli stessi stilemi di design BMW, cioè il doppio rene, i doppi proiettori circolari e la grossa presa d’aria nella grembiulatura anteriore. Nella BMW Serie 4 Gran Coupé il tetto, rialzato di 12 millimetri, scende dolcemente verso la coda, descrivendo una linea slanciata di 112 millimetri. In combinazione con gli sbalzi corti, il cofano motore allungato e l’abitacolo arretrato, tutti elementi costruttivi tipici del marchio, la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé offre non solo un equilibrio stilistico perfetto, ma anche una presenza più distinta sulla strada. La linea del tetto allungata evidenzia l’eleganza e l’esclusività della BMW Serie 4 Gran Coupé, definisce dei parametri di riferimento stilistici nuovi nella categoria automobilistica media e offre inoltre una maggiore funzionalità. Nell’abitacolo sono aumentati lo spazio per la testa e il comfort di seduta . Grazie a un volume di 480 litri, il bagagliaio è più capiente di 35 litri di quello del modello a due porte e contribuisce così alla praticità giornaliera della BMW Serie 4 Gran Coupé. Concetto dinamico ed elegante, completato da elementi funzionali Rispetto al modello Coupé a due porte, la BMW Serie 4 Gran Coupé a quattro porte offre un accesso più confortevole. Le porte sono state eseguite senza cornice, sottolineando così i caratteristici stilemi di design dei modelli Coupé BMW di classe media ed esaltando inoltre l’eleganza del concetto. La sofisticata funzionalità della 4+1 posti si esprime anche nella strumentazione circolare dall’ottima leggibilità, realizzata in ottica “Black Panel” e nel monitor montato a isola del sistema iDrive. Il cofano posteriore dall’ampia apertura facilita l’accesso al praticissimo bagagliaio, con piano di carico liscio. Lo schienale del divanetto posteriore ribaltabile separatamente, a richiesta nel rapporto 40:20:40, aumenta ulteriormente la versatilità. Il volume massimo del bagagliaio ammonta a 1.300 litri, marcando così il migliore valore nel segmento delle Coupé premium a quattro porte. Per assicurare il massimo livello di comfort viene offerto di serie il cofano posteriore ad apertura e chiusura automatica, a richiesta anche con lo Smart Opener per il comando a gesti attraverso un semplice movimento del piede. Ricche possibilità di personalizzazione grazie a tre linee di equipaggiamenti, al pacchetto M Sport e al programma BMW Individual La combinazione di eleganza ed esclusività caratterizza gli interni della BMW Serie 4 Gran Coupé, completati da un’ergonomia perfetta. I singoli comandi sono posizionati in modo da offrire un accesso ottimale al guidatore. Nella sezione anteriore il tipico orientamento verso il guidatore delle vetture BMW trova la propria espressione nel layering, la suddivisione sofisticata dello spazio attraverso la sovrapposizione di linee e superfici. Delle linee che nascono nel cockpit scorrono lungo le portiere anteriori e il montante B verso la zona posteriore, fungendo da elemento di unione tra i sedili anteriori e posteriori, analogamente ai pannelli interni delle porte che si sovrappongono ad ogni lato della vettura. Il divanetto posteriore ha la forma di due sedili separati, ma offre dello spazio supplementare nella sezione centrale, trasformando la vettura in una 4+1 posti. Dei ricercati abbinamenti di materiali e la massima qualità di lavorazione accentuano l’ambiente premium della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé. La dotazione di base e le tre linee di equipaggiamenti, nonché il pacchetto M Sport, disponibili già al momento di lancio del nuovo modello, aumentano la libertà di configurazione. Per un look particolarmente esclusivo è a disposizione il programma BMW Individual, offerto sin dal momento di lancio, che offre degli speciali equipaggiamenti in pelle, delle vernici esterne e cerchi in lega da 19 pollici. Lancio con motori a benzina a quattro e sei cilindri e con due propulsori diesel a quattro cilindri Al momento del lancio della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé saranno disponibili cinque motori elastici, che si distingueranno inoltre per essere particolarmente grintosi e modesti nei consumi. La motorizzazione top di gamma sarà il motore a benzina sei cilindri in linea della BMW 435i (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 11,4/6,2/8,1 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 189 g/km) dalla cilindrata di 3.000 cc e 225 kW/306 CV. Nei modelli BMW 428i Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 8,9/5,3/6,6 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 154 g/km) e BMW 420i Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 8,7/5,1/6,4 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 149 g/km) verranno montati due leggeri ma potenti motori a quattro cilindri dalla cilindrata di 2.000 cc che erogheranno rispettivamente 180 kW/245 CV e 135 kW/184 CV. Analogamente a tutti i motori a gasolio BMW, anche i due propulsori diesel a quattro cilindri affascinano per la loro silenziosità di esercizio, elasticità ed efficienza esemplare. La BMW 420d Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 5,8/4,1/4,7 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 124 g/km) da 135 kW/184 CV vanta un consumo in base alla norma ECE, dipendente ovviamente anche dai pneumatici, di solo 4,7 – 4,9 litri per 100 chilometri (4,6 – 4,7l con il cambio automatico sportivo) e accelera da 0 a 100 km/h in solo 7,7 secondi (7,5 secondi con il cambio automatico sportivo). Nella BMW 418d Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 5,4/4,0/4,5 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 119 g/km) il motore eroga 105 kW/143 CV e consuma 4,5 – 4,7 litri per 100 chilometri. Tutti i motori a benzina e diesel sono dotati dell’ultima tecnologia BMW TwinPower Turbo e soddisfano la norma antinquinamento Euro 6. I modernissimi propulsori combinano così un’elasticità e un dinamismo eccellenti con dei bassi valori di consumo di carburante e delle emissioni. L’offerta comprende la trazione integrale BMW xDrive e due cambi Steptronic Già al momento di lancio la BMW 428i Gran Coupé e la 420d Gran Coupé saranno disponibili a richiesta con la trazione integrale intelligente BMW xDrive (428i xDrive: consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 9,0/5,5/6,8 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 159 g/km; 420d Drive: consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 6,1/4,2/4,9 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 129 g/km). La trasmissione di potenza viene realizzata attraverso un cambio manuale a sei rapporti; a richiesta tutte le motorizzazioni saranno anche combinabili con il cambio Steptronic a otto rapporti oppure con il cambio Steptronic sportivo a otto rapporti che offre la possibilità di eseguire le cambiate anche manualmente, attraverso i paddles del volante. BMW EfficientDynamics: prestazioni sportive, consumi bassi L’immagine elegante e dinamica della BMW Serie 4 Gran Coupé viene accompagnata da un’eccellente economia di esercizio, risultato degli interventi della strategia di sviluppo BMW EfficientDynamics applicata a tutti i settori della vettura. I campi di miglioramento hanno, infatti, interessato i motori a benzina e diesel dal consumo ottimizzato, il concetto di lightweight design e l’aerodinamica ottimizzata, con un sottoscocca liscio, Air Curtain ed Air Breather. I bassi valori di consumo di carburante e delle emissioni sono anche il risultato della funzione Auto start/stop, della Brake Energy Regeneration, dell’indicatore del punto ottimale di cambiata e dei gruppi secondari controllati in base al fabbisogno effettivo. In combinazione con i cambi automatici Steptronic i consumi vengono ulteriormente ridotti attraverso la modalità di guida “sailing” e dal modo ECO PRO. BMW ConnectedDrive: collegamento in rete al 100 per cento Per la BMW Serie 4 Gran Coupé viene offerta l’ampia gamma di BMW ConnectedDrive. L’offerta include prodotti di tecnologia di punta, come l’Head-Up-Display con rappresentazione multicromatica oppure il sistema di navigazione Professional, nonché Driving Assistant, High Beam Assistant non abbagliante, Active Protection ed Active Cruise Control ottimizzato con la funzione Stop & Go. Grazie a una tecnologia d’interfaccia particolarmente potente, lo smartphone è facilmente integrabile nel sistema di bordo. In modo analogo viene realizzata l’integrazione nella vettura della crescente gamma di applicazioni ufficiali, come recentemente le app di Audible e Deezer. Documentazione estesa:
  5. CDO http://www.2addicts.com/forums/showthread.php?t=913591 Physical specs of M235i vs. 4 Series:
  6. La nuova BMW Serie 4 Cabrio La nuova BMW Serie 4 Cabrio inaugura un’era nuova di modelli Cabrio BMW di classe media. Il nuovo stile introdotto con la BMW Serie 4 Coupé si esprime anche nel secondo modello della famiglia, la BMW Serie 4 Cabrio, fungendo da riferimento per dinamismo, eleganza e divertimento di guida, sia a capote aperta che chiusa. Oltre al design specifico, la BMW Serie 4 Cabrio si distingue dalla BMW Serie 3 attraverso numerose soluzioni tecniche. Nel confronto con la BMW Serie 3 Cabrio la BMW Serie 4 Cabrio è cresciuta visibilmente in larghezza, di passo e di carreggiata. L’armonia perfetta delle proporzioni e l’andamento caratteristico delle linee sono il risultato degli sbalzi anteriore e posteriore ridotti, nonché del cofano motore allungato e dell’abitacolo arretrato. I tipici stilemi del design BMW come il doppio rene, i proiettori circolari sdoppiati e le grosse prese d’aria della grembiulatura anteriore, svelano intenzionalmente l’affinità con la famiglia della BMW Serie 3. Gli elementi che visualizzano la perfezione aerodinamica della BMW Serie 4 Cabrio sono i cosiddetti Air Breather, ricavati dietro i passaruota anteriori. Insieme alle già note Air Curtain essi contribuiscono a ridurre i vortici d’aria nella zona delle ruote anteriori e, conseguentemente, la resistenza aerodinamica. Anche la coda bassa si integra armonicamente nella linea filante della vettura. Il posteriore è dominato da linee orizzontali che accentuano i passaruota muscolosi e, indirettamente, il concetto di trazione posteriore e la carreggiata larga. Costruzione del tetto ottimizzata. Aumento del comfort. Aumento delle funzioni Grazie al proprio linguaggio stilistico, a tetto aperto la BMW Serie 4 Cabrio crea un legame raffinato tra la silhouette elegante ed inconfondibile e le proporzioni armoniche, mentre a capote chiusa disegna una linea di coupé estremamente dinamica, rinunciando al montante B. Il tetto metallico tripartito della BMW Serie 4 Cabrio si distingue anche per il concetto d’insonorizzazione fortemente ottimizzato che offre il “cielo fonoassorbente” e il risultante guadagno di comfort, con la possibilità di guidare la vettura anche d’inverno senza alcuna limitazione. Il cielo del tetto completamente rivestito e dotato di un’illuminazione interna supplementare crea l’ambiente tipico di una coupé sportiva di qualità premium. Per la guida a cielo aperto il tetto viene depositato nella coda: qualora necessario, il sistema di assistenza di carico, di serie, solleva il tetto piegato, facilitando l’accesso al bagagliaio. Questo assicura un’operazione di carico semplice del vano bagagli a tetto aperto, per esempio quando devono venire trasportati degli oggetti grandi ed ingombranti. La posizione di guida bassa e sportiva offre un maggiore spazio per la testa, sia davanti che nella zona posteriore; inoltre, rispetto al modello precedente è aumentato sensibilmente lo spazio per le gambe della zona posteriore. Linee di equipaggiamento personalizzate e dettagli esclusivi Nell’abitacolo della BMW Serie 4 Cabrio regnano l’eleganza e la funzionalità. Tutti i principali comandi sono raggruppati ergonomicamente intorno al guidatore, assicurandogli un accesso ottimale a tutte le funzioni. Le linee e le superfici delle porte convergono nella zona posteriore; nell’abitacolo, dominato da tinte chiare, il rivestimento bicromatico abbinato al coperchio copricapote crea un nobile “Boat-Deck-Effect”. In più, il cosiddetto design Wrap Around avvolge tutti gli occupanti della BMW Serie 4 Cabrio, estendendo l’orientamento verso il guidatore a tutti i passeggeri. Il sedile di serie a regolazione elettrica e guida della cintura integrata è stato sviluppato completamente ex novo. A richiesta, per la prima volta nella nuova BMW Serie 4 Cabrio sia il sedile nuovo che il sedile sportivo con poggiatesta anatomico sono disponibili anche con uno scaldacollo per guidatore e passeggero. A tetto aperto la temperatura impostata viene regolata automaticamente in dipendenza della temperatura esterna e della velocità. Oltre alla dotazione di base vengono offerti tre ulteriori equipaggiamenti e un pacchetto M Sport. Le linee di equipaggiamenti Sport Line, Modern Line e Luxury Line consentono di personalizzare il look della vettura sia esternamente che all’interno. La selezione e la lavorazione dei materiali sottolineano la qualità premium dell’abitacolo della nuova BMW Serie 4 Cabrio. Massimo livello di dinamica di guida L’esperienza di guida nella BMW Serie 4 Cabrio non viene caratterizzata solo dalla possibilità di godersi un’atmosfera unica a cielo aperto premendo semplicemente un pulsante, ma anche da un’affascinante dinamica di guida e da una maneggevolezza perfetta. Ancora una volta gli ingegneri BMW sono riusciti a ottimizzare sensibilmente una serie di pregi, come la precisione di guida, la fedeltà di traiettoria e l’agilità della vettura. La base ideale la formano una sofisticata tecnica di assetto, lo sterzo elettromeccanico esente da influssi del motore, la ripartizione equilibrata dei pesi tra gli assi (50:50), il lavoro di perfezionamento eseguito nella galleria del vento e un innovativo concetto di lightweight design. A livello estetico l’indole sportiva si manifesta attraverso il passo allungato, la carreggiata allargata e un abbassamento di serie della vettura. Il risultante baricentro basso ha un effetto decisivo sulla dinamica di guida. Debutto con due motori a benzina e un propulsore diesel Al momento di debutto della BMW Serie 4 Cabrio vengono offerti un motore a benzina sei cilindri in linea (BMW 435i Cabrio), un motore a benzina a quattro cilindri (BMW 428i Cabrio) e un quattro cilindri diesel (BMW 420d Cabrio). I motori coprono un arco di potenza da 135 kW/184 CV a 225kW/306 CV e funzionano con l’attuale tecnologia BMW TwinPower Turbo. I modernissimi propulsori assicurano alla BMW Serie 4 Cabrio degli eccellenti valori di accelerazione e di elasticità a consumi ridotti e soddisfano già ora la norma antinquinamento Euro 6. Cambio manuale a sei marce o cambio automatico sportivo a otto rapporti La trasmissione di potenza alle ruote posteriori avviene di serie attraverso un cambio manuale a sei rapporti. BMW propone come optional per tutte le motorizzazioni il cambio automatico sportivo a otto rapporti che consente di eseguire la cambiate anche manualmente, attraverso i paddles del volante. Entrambi i cambi sono equipaggiati di serie con il sistema start/stop automatico.
  7. La nuova BMW Serie 4 Coupé La nuova BMW Serie 4 Coupé segna l’inizio di una nuova era di modelli Coupé di BMW. Inaugurando la quarta generazione delle Coupé sportive di classe media, racchiude in sé la quintessenza di estetica e dinamismo nel segmento premium. Il linguaggio formale promette una presenza decisa sulla strada, un dinamismo straordinario e una guida divertente. La nuova BMW Serie 4 Coupé si presenta con delle proporzioni perfettamente equilibrate, marcando contemporaneamente l’apice di uno sviluppo. Il numero “4” nella sua denominazione annuncia un’era nuova dei modelli Coupé e segnala non solo un design indipendente, ma anche una maggiore differenziazione tecnica rispetto alla BMW Serie 3 che viene evidenziata per esempio dagli equipaggiamenti premium come i proiettori full-LED, offerti come optional. Rispetto alla BMW Serie 3 la nuova BMW Serie 4 Coupé è cresciuta visibilmente sia in larghezza che nel passo, ma è caratterizzata da una silhouette nettamente più bassa, sportiva e slanciata, tipica di un modello Coupé. Con gli sbalzi tenuti corti, il cofano motore allungato, l’abitacolo arretrato e la linea del tetto filante, la nuova BMW Serie 4 Coupé si presenta in un equilibrio perfetto. Il volto marcato con i caratteristici stilemi di design BMW, come il doppio rene, i doppi proiettori circolari e le grosse prese d’aria nella grembialatura anteriore, svela intenzionalmente l’affinità con la famiglia della BMW Serie 3; l’orientamento dinamico della BMW Serie 4 Coupé viene sottolineato attraverso la sua interpretazione più sportiva. La nuova BMW Serie 4 Coupé si distingue anche per alcuni elementi completamente nuovi, come i cosiddetti Air Breather dietro i passaruota anteriori che provvedono a ridurre la resistenza aerodinamica. La vista posteriore con la coda bassa e le linee dal forte orientamento orizzontale esaltano perfettamente i muscolosi passaruota e la carreggiata larga. Linee di equipaggiamento personalizzate per gli interni e il design esterno Gli interni della BMW Serie 4 Coupé sono una simbiosi elegante di sportività ed esclusività. Tutti i comandi principali della guida sono raggruppati ergonomicamente intorno al guidatore, con tutte le funzioni a portata di mano. Nel design delle portiere, tutte le linee convergono verso la coda, donando agli interni un marcato orientamento in avanti. Nella zona posteriore, i sedili sagomati sottolineano l’ispirazione sportiva della BMW Serie 4 Coupé. I poggiatesta integrati e i fianchetti larghi dei sedili, dalla forma leggermente anatomica, lasciano apparire il divanetto posteriore come se fosse composto da due sedili separati. Dei sofisticati abbinamenti di materiali e la massima qualità di lavorazione valorizzano ulteriormente l’ambiente premium della nuova BMW Serie 4 Coupé. Oltre all’equipaggiamento di base, sono disponibili tre abbinamenti e un pacchetto M Sport. Le linee di equipaggiamento Sport Line, Luxury Line e Modern Lineoffrono una maggiore personalizzazione della vettura, sia all’esterno che all’interno. Dinamica di guida di alta classe Nella nuova BMW Serie 4 Coupé l’esperienza attiva di guida viene dettata essenzialmente dall’affascinante dinamica della vettura e dalle eccezionali caratteristiche di handling. Gli ingegneri BMW hanno realizzato una sensibile ottimizzazione delle qualità della vettura, per esempio della precisione di sterzo, della fedeltà di traiettoria e dell’agilità, così da affilare ulteriormente il profilo della nuova BMW Serie 4 Coupé come automobile creata per regalare un puro divertimento di guida. La base ideale è costituita dalla sofisticata tecnica delle sospensioni, dallo sterzo elettromeccanico esente da influssi del motore, dalla ripartizione equilibrata delle masse tra gli assi (50:50), dal lavoro di perfezionamento eseguito nella galleria del vento e da un innovativo concetto di lightweight design. Rispetto al modello precedente la nuova BMW Serie 4 Coupé si distingue per offrire un passo più lungo, una carreggiata più larga e un abbassamento della vettura che riduce il baricentro a un valore inferiore ai 500 millimetri, qualificandosi così come la vettura dal baricentro più basso nell’attuale gamma di modelli della BMW AG. Complessivamente, la nuova BMW Serie 4 Coupé si presenta come una delle vetture di serie più sportive della gamma di modelli BMW, definendo dei nuovi benchmark in termini di dinamica di guida nel segmento di appartenenza. Lancio del nuovo modello con un motore sei cilindri e due motori quattro cilindri Al momento del lancio della sportiva a due porte, saranno disponibili un sei cilindri in linea a benzina per la BMW 435i Coupé, un quattro cilindri a benzina per la BMW 428i Coupé e un quattro cilindri diesel per la BMW 420d Coupé. Tutti i motori saranno equipaggiati con l’attuale versione della tecnologia BMW TwinPower Turbo e copriranno un arco di potenza da 135 kW/184 CV a 225 kW/306 CV. I modernissimi propulsori assicureranno alla BMW Serie 4 Coupé non solo dei valori di accelerazione e di elasticità straordinari, ma in combinazione con il concetto di costruzione con materiali leggeri anche una maggiore dinamica di guida, accompagnata da valori di consumo di carburante ridotti. Cambio manuale a sei rapporti o cambio automatico sportivo a otto rapporti La trasmissione di potenza alle ruote posteriori avviene di serie attraverso un cambio manuale a sei rapporti. BMW offre inoltre come optional per tutte le motorizzazioni un cambio automatico sportivo a otto rapporti con la possibilità di eseguire le cambiate anche manualmente con i bilancieri del volante. Già al momento del lancio i due modelli a benzina saranno disponibili anche con l’optional trazione integrale intelligente BMW xDrive. BMW EfficientDynamics Oltre alla dinamica sportiva, il divertimento di guida nella nuova BMW Serie 4 Coupé è anche merito dell’eccellente economia di esercizio. Essa è dovuta alla strategia di sviluppo BMW EfficientDynamics i cui risultati sono stati applicati in quasi tutti i campi del nuovo modello. Oltre ai motori a benzina e diesel a consumo ottimizzato, sono il concetto di lightweight design intelligente e l’aerodinamica ottimizzata con Air Curtain e Air Breather ad assicurare il massimo livello di efficienza. Ulteriori misure, come la funzione Auto start/stop, la Brake Energy Regeneration, l’indicatore del punto ottimale di cambiata e i gruppi secondari comandati in dipendenza del fabbisogno assicurano che la BMW Serie 4 Coupé, ideata per offrire la massima dinamica di guida, convinca anche a livello di valori di consumo del carburante e delle emissioni. Per esempio, il modo ECO PRO offre dei potenziali di risparmio fino al 20 per cento. In combinazione con il cambio automatico viene offerta per la prima volta la modalità di guida “sailing”. Un’ulteriore innovazione di cui dispone la BMW Serie 4 Coupé è il Preview Assistant. BMW ConnectedDrive Grazie a una combinazione unica di sistemi di assistenza del guidatore e di servizi di mobilità, disponibili di serie oppure come optional nell’ambito di BMW ConnectedDrive, la nuova BMW Serie 4 Coupé definisce dei benchmark nuovi a livello di sicurezza, di comfort ed infotainment. Gli highlight comprendono la nuova generazione del sistema di navigazione Professional che si distingue per essere più potente, offrire una grafica ancora più brillante e una rappresentazione cartografica completa con elementi in 3D. Oppure il BMW Head-Up Display con spettro cromatico completo, il Driving Assistant Plus che avverte in caso di pericolo di collisione con un pedone, un High Beam Assistant non abbagliante a unità LED e controllo intelligente, Active Protection con Assistente di attenzione ed Active Cruise Control perfezionato con funzione di Stop&Go. Nel campo dell’infotainment una tecnologia d’interfaccia particolarmente potente integra gli smartphone e numerose funzioni di ufficio mobile via Bluetooth; per la prima volta il guidatore dispone anche di una funzione di dettato con riconoscimento vocale di testo libero. http://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124990_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124991_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124992_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124993_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124994_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124995_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124996_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124997_highres_thumb.jpghttp://bmw1virtualclub.files.wordpress.com/2013/08/p90124998_highres.jpg'>
×
×
  • Create New...