Jump to content

corrix26

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About corrix26

  • Rank
    Fannullone
  • Birthday 07/26/1981

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    L'aquila
  • Interests
    Due e quattro ruote.
    Viaggi

Previous Fields

  • La mia BMW 1:
    Serie 1 Coupè
  1. Ciao Max. Grazie per i consigli. Alla fine una parte di lavoro l'ho fatta. Più in avanti, come ho qualche altro euro, farò il resto. Mi sono fatto una chiacchierata con un installatore che poi è anche quello che mi ha fatto il lavoro. Ho montato la soluzione della hertz che ti avevo linkato, col medio da 7 cm adattato in predisposizione portiera. Sia tweeter, che crossover che medio sono della Hertz, serie Mille. Più in avanti è in previsione il montaggio di un sub nel bagagliaio con amplificatore. Ora, facendo il punto della situazione, voglio dire due cose. 1) la qualità è migliorata sensibilmente. Ovviamente i bassi sono gli stessi, ma la timbrica e la pienezza del suono sono cambiate parecchio, specie quando ascolto qualcosa con chitarra o qualche concerto live di quelli acustici. L'autoradio che ho montato, benchè non sia un alpine, mi permette parecchi settaggi audio, avendo una sorta di DSP integrato, e dunque riesco a "pompare" un po' più del livello standard i midwoofer sotto i sedili anteriori, ma questa pienezza di suono, a dire il vero, si avverte con forza solo a volume medio alto. 2) la seconda cosa che vorrei dire è in sostanza la richiesta di un parere. Allego anche una fotografia, che di sicuro è d'aiuto. Come si vede dalla foto, i tweeter sono stati piazzati sui triangoli degli specchi forandoli con una fresa e posizionando gli elementi ad incasso. Essi avevano in dotazione anche degli adattatori per il montaggio orientato a piacere dell'utente, ma non sono stati usati. A lavoro finito, parlando con l'installatore, lui mi ha motivato la cosa con una ragione estetica: lui ha sostenuto che se fosse stata la sua macchina, li avrebbe montati così perche sono molto piu belli da vedere, e la qualità sonora perduta con questa inclinazione verso il basso è secondo lui, trascurabile. Ora, io non capisco niente di car audio, ma mi sembra di aver capito che, le alte frequenze hanno bisogno che il tweeter sia direzionato ad altezza cranio. In questo caso, dalla foto si vede un tweeter alla giusta altezza, ma che è direzionato verso il basso. E' corretto secondo te? Ho un problema ad un alzavetro e dovrò far smontare di nuovo una portiera in bmw per la riparazione. Se tu mi consigli di direzionare il tweeter in maniera diversa mediante apposito adattatore per montaggio inclinato, ricompro i due triangoli pieni e faccio montare i tweeter con flangia adattatore orientando gli elementi in una maniera tecnicamente più corretta. Che ne pensi? E' il caso? o tutto sommato va bene così? Grazie tante!
  2. Max...! Disturbo? Quesito troppo tecnico per le tue conoscenze? O ti sei dimenticato...? 😊
  3. altra cosa: non ho ancora smontato la portiera, per cui per le misure in profondità mi affido a quanto letto in questa discussione. Si parla di una profondità massima di 50 mm in portiera e mi chiedo quanto sia affidabile questo dato, dal momento che il midrange da 70 mm di diametro citato nella prima soluzione da me proposta, ha una profondità di installazione di 44mm ma una profondità totale di 50 mm... dunque, non so se ci sta... sono attendibili secondo te i vincoli di profondità da te dichiarati...? http://www.hertzaudiovideo.com/wp-content/uploads/2015/07/HERTZ_Mille-PRO_MP70.pdf
  4. Grazie! La premessa è che, amplificatore e sub in bagagliaio vorrei acquistarli solo in un secondo momento, per non sostenere una spesa troppo grande tutta insieme. Inoltre ho già fatto parecchie considerazioni, e tra vincoli di misure, voglia di acquistare un prodotto di marchio affermato, e altre valutazioni, sono indeciso fra due soluzioni. La prima soluzione è la seguente: hertz serie mille, prezzo € 240-250€ composta da questi tweeter, per i quali andrei a forare i triangoli specchi originali, che sulla mia macchina non hanno la griglia per alloggiamento di tweeter dedicato http://it.hertzaudiovideo.com/car-speakers-it/mille-it/mp-25-3-pro-2 questi crossover http://it.hertzaudiovideo.com/car-speakers-it/mille-it/mpcx-2-tm-3-pro-2 e questi midrange da 70 mm, per i quali dovrei costruire una flangia di fissaggio http://it.hertzaudiovideo.com/car-speakers-it/mille-it/mp-70-3-pro-2 il tutto, credo abbia bisogno anche di un condensatore per risparmiare il midrange da frequenze troppo basse, che tanto verrebbero riprodotte dai woofer che ho sotto i due sedili anteriori. La seconda soluzione è invece piu economica, prezzo € 120,00, composta da questi tweeter, che in dotazione hanno già il crossover dedicato https://it.audison.eu/products/ap-1/ e questi midrange da 100 mm, per i quali dovrei costruire flangia di fissaggio https://it.audison.eu/products/ap-4/ (presumo che anche in questo caso avrei bisogno di filtri verso il basso come nel primo caso) Quello che vorrei sapere è, secondo il tuo parere, se per questo tipo di vettura (coupè, e82) una soluzione come la prima, quella più costosa, è tutto sommato sprecata o se invece viene fuori una figata, tenendo conto anche del fatto che per qualche mese, finche non acquisterò sub da bagagliaio e amplificatore, dovrebbero suonare con l'amplificazione della radio. Ma tenendo conto anche del momento in cui monterò ampli e sub... Tieni presente che la radio l'ho sostituita: ho un 2din kenwood dmx7018dabs, quello che vedi in foto allegata https://www.kenwood.it/car/navigazione_multimedia/monitor/DMX7018DABS/ che tira fuori 50W x 4, ha due coppie di uscite pre + una per un subwoofer e ha un processore DPS integrato (che non so nemmeno se possa essermi utile, visto che non ho ancora ben capito a cosa diavolaccio serve un processore...). Insomma, se ti va di dare uno sguardo a queste cose, mi sarebbe tanto utile, perchè io di impedenza, frequenze e altre caratteristiche audio, non ne capisco niente niente niente, e non vorrei usare male i miei soldi... grazie tante Max!
  5. Si, so che adesso esistono prodotti customizzati. Anche marchi più blasonati come ad esempio audison producono i loro prodotti su misura. Il punto però è proprio questo: la macchina mi piace ancora molto e per ora so che non voglio cambiarla, ma alla soglia dei quarant'anni, tutto è possibile, e non vorrei spendere soldi per un prodotto customizzato col rischio di poterlo usare relativamente poco ed essere costretto poi a lasciarlo a chi un giorno comprerà la mia macchina (che tanto si sa, certi accessori, quando vai a rivendere il mezzo non valgono niente...) quindi, se possibile, preferirei acquistare qualcosa (nei limiti del possibile) che se un giorno mi gira, smonto e magari metto su un'altra macchina... Il mio problema principale è che i dati tecnici degli altoparlanti non li capisco affatto, invece mi pare che tu li mastichi bene, per cui, se non ti disturbo, vorrei chiederti parere su un paio di prodotti che tengo d'occhio. Ti va di darci uno sguardo?
  6. Ciao Max. Cerco di riesumare questa conversazione, anche se è passato un bel po' di tempo, perchè è la più esauriente che ho trovato in rete. Forse avrai cambiato anche più di una macchina da quando scrivesti questo intervento, ma se ti va, avrei bisogno di un consiglio, perchè io mi trovo ad affrontare questo problema adesso, e i prodotti consigliati, sono quasi tutti superati o addirittura fuori produzione. Magari un confronto adesso, potrebbe essere utile anche a qualcun altro che ha acquistato l'auto di seconda o terza mano, o a chi, come me, ha deciso di tenerla ancora per qualche altro anno... Ci sei?
×